Azrou

Azrou, un centro berbero molto accogliente, è la porta delle montagne del Medio Atlante e si trova lungo due importanti vie del commercio, quelle che da Meknes e Fez raggiungono Khenifra e Midelt.

La città è famosa per le tegole smaltate verdi che ricoprono i tetti delle sue case ed è il luogo ideale per fuggire dal caldo visto che si trova a mille 200 metri di altitudine. Azrou vanta anche una lunga tradizione di tessitura ed infatti le coperte e i tappeti sono le merci più ricercate al souk del martedì.

Questo centro berbero è il luogo ideale dove soggiornare per andare alla scoperta della Regione, ricca di rigogliose foreste di cedro che si estendono a sud della città e dove vivono delle simpatiche bertucce, e praticare il trekking. A 8 chilometri dal centro potrete ammirare il Cedar Gourand, un cedro di 800 anni.

Per delle belle escursioni basta spostarvi qualche chilometro: a 20 minuti di auto si trova il belvedere d’Ito, il cono vulcanico chiamato Jbel Hebri, mentre a 50 chilometri potrete visitare il lago di Sidi Ali. Anche le sorgenti del Oum R’biaa, a due ore di auto, sono il luogo ideale per una gita e per rilassarsi.

Azrou dista da Fez 90 chilometri e ha buoni collegamenti anche con Marrakech.

Mappa

Alloggi Azrou

Cerchi un alloggio a Azrou?

Clicca qui per vedere tutte le strutture disponibili a Azrou
Mostrami i prezzi