Moschea di Hassan II

La Moschea di Hassan II è un monumentale edificio completato nel 1993 dopo sei anni di lavoro da parte di più di 30 mila artigiani. Il suo minareto comprende 60 piani e con i suoi 210 metri di altezza è il più alto del mondo.

La Moschea di re Hassan II è immensa ed è la più grande del Paese: progettata dall’architetto francese Michel Pinseau, può accogliere 25 mila fedeli al suo interno e ben 80 mila nel cortile. L’architetto si è ispirato al Corano per il progetto, in particolare dal versetto che recita “il trono di Dio fu costruito sull’acqua”, e perciò l’edificio si allunga sopra l’Oceano Atlantico che può essere ammirato dall’interno attraverso un solaio in vetro.

L’architettura ha elementi islamici e marocchini e la sala della preghiera ha anche un tetto scorrevole che può essere aperto. Dalla sommità del minareto, inoltre, due fasci di luce laser sono indirizzati verso la Mecca e si estendono fino a 30 chilometri.

La moschea di Hassan II è aperta ai non musulmani ma per visitare il magnifico interno vi dovrete affidare ad un tour guidato.

Mappa

Alloggi Moschea di Hassan II

Cerchi un alloggio in zona Moschea di Hassan II?

Clicca qui per vedere tutte le strutture disponibili nei dintorni di Moschea di Hassan II
Mostrami i prezzi