Ouarzazate

Nel cuore delle oasi pre-sahariane del Marocco sorge Ouarzazate, un'affascinante città che è stata location per famosi film hollywoodiani.

Dal nome che sembra uno scioglilingua non si direbbe mai che Ouazarzate sia una città così importante, invece ha sempre saputo sfruttare la sua posizione strategica tra Marrakech e il deserto per far fiorire attività e commerci ed è la più grande delle città nelle oasi pre-sahariane del Marocco.

Per secoli fu una stazione di posta per le carovane dirette a Timbuctu, negli anni Venti divenne un presidio del colonialismo francese e negli anni Cinquanta divenne il set cinematografico dove sono stati girati film ambientati in località esotiche, remote o non più esistenti come il Tibet, la Roma antica o la Somalia (da qui il soprannome di Ouallywood). Attualmente è un importante centro amministrativo.

Ouarzazate appare alla vista dopo chilometri di tornanti in montagna che cedono lentamente il passo a una pianura di pietra in cui il color rosso della terra e dei mattoni dei pochi edifici viene spezzato dalle improvvise esplosioni di verde delle palmeraie. Il viaggio per raggiungerla è affascinante, e la città merita una sosta di almeno una notte.

Cosa vedere a Ouarzazate

Nonostante oggi sia un importante centro amministrativo, Ouarzazate conserva ancora una particolare atmosfera da remota stazione di posta e offre ai visitatori un paio di interessanti cose da vedere.

Kasbah di Tauorirt

Avenue Mohammed V, Ouarzazate 45000, Marocco

Delle tante kasbah che potete visitare in Marocco quella di Taourirt è la più impressionante e una delle meglio conservate. Questa cittadella fortificata ai piedi delle montagne dell’Atlante con un numero incredibile di saloni, scale, vicoli fu costruita nell’Ottocento dalla ricca e potente famiglia el Glaoui.

Il buon stato di conservazione si deve all’interesse di Hollywood per questo luogo suggestivo, usato come location per iIl tè nel deserto, Il Gladiatore e altri celebri film, e al riconoscimento del suo valore storico e artistico da parte dell’UNESCO.

Nel villaggio all’interno delle mura sono presenti numerosi negozietti di artigianato e souvenir.

Cinema Studio Atlas

Ouarzazate 45000, Marocco

A 5 km dal centro di Ouarzazate si trova un’attrazione imperdibile per tutti gli amanti del cinema: gli Atlas Film Corporation Studio, i primi studios cinematografici aperti a Ouarzazate. Fondato nel 1983 da Mohammed Belghini, è stato il set di film cult come I gioielli del Nilo e Le crociate.

È possibile visitare gli studios con un tour guidato durante il quale potrete ammirare palcoscenici e oggetti di scena e conoscere meglio la storia di Ouallywood.

Museo del Cinema

71 Avenue Mohammed VI, Ouarzazate 45000, Marocco

Un’altra attrazione a tema cinematografico di Ouarzazate è il piccolo ma interessante Musée du Cinema che si trova di fronte alla Kasbah di Taourirt. Espone una collezione di oggetti di scena, attrezzature cinematografiche e fotografie.

Attrazioni nei dintorni

Quasi tutti i tour da Marrakech verso Ouarzazate o ancora più a sud verso il deserto propongono una tappa a Aït Benhaddou, una magnifica kasbah a 30 km dalla città che sembra sorgere dal nulla.

Come la kasbah di Taourirt, anche Aït Benhaddou è stata la location di tanti celebri film hollywoodiani ma la sua fama è cresciuta esponenzialmente in anni recenti grazie alla saga del Trono di Spade, di cui sono state girate qui alcune scene.

Per un po’ di respiro dalla città e qualche ora nel verde potete spostarvi nella vicina Oasi di Fint o al Barrage El Mansour Eddhabbi; quest’ultima è consigliata in particolare agli amanti di birdwatching.

Dove dormire a Ouarzazate

Da sempre terra di passaggio, Ouarzazate mantiene la sua vocazione di tappa di riposo per viaggiatori grazie all’apertura di numerosi hotel e riad per i turisti.

In città e negli immediati dintorni si possono trovare strutture di ogni livello, da semplici guesthouse a conduzione famigliare a lussuosi hotel con piscina. Molti sono arredati in maniera tradizionale, ma ci sono anche strutture con tocchi più moderni e originali.

Un’opzione più economica per chi viaggia low cost sono i campeggi: alcuni hanno sia tende già montate sia piazzole dove poter montare la vostra.

Come raggiungere Ouarzazate

Ouarzazate è dotata di aeroporto servito solo da voli nazionali, quasi tutti per Casablanca.

È possibile raggiungere Ouarzazate in autobus da Marrakech con un viaggio di circa 9-10 ore. Altre località collegate da bus diretti sono Agadir, Merzouga, Zagora e Er-Rachidia. I grand taxi, popolare mezzo di trasporto usato dalla gente del posto, collegano Ouarzazate a numerose località tra cui Marrakech e Boumalne du Dades.

La soluzione migliore per arrivare a Ouarzazate è noleggiare un’auto perché potrete viaggiare al vostro ritmo e spezzare il lungo viaggio con alcune soste. Sebbene la distanza da Marrakech sia soltanto 200 km circa, per arrivare vi serviranno quattro ore o più perché dovrete attraversare le montagne: in alcuni tratti la strada è molto tortuosa.

Si consiglia prudenza alla guida per le caratteristiche della strada e per la presenza di non pochi autisti spericolati.

Ouarzazate e la Valle del Draa

La Kasbah di Skoura

Ouarzazate si trova all’incrocio tra la valle del Draa e la valle del Dadès; la Valle del Draa si trova nel Marocco meridionale, tra il Jebel Sarhro e le montagne dell’Anti Atlante, e racchiude un paesaggio sorprendente e numerosi villaggi fortificati, i Ksour, circondate da palmeti. Queste piccole città-stato si susseguono per oltre 200 chilometri e sono racchiude all’interno di mura protettive che un tempo servivano a difendersi dai nomadi del deserto.

Il Draa è il fiume più grande del Marocco e in questo lembo di terra che custodisce villaggi berberi, dune di sabbia, lussureggianti pianure, montagne innevate e palmeti, si trova la meravigliosa città di Ouarzazate, Skoura e molte altre kasbah testimoni di migliaia di anni di storia. Qui, infatti, gli archeologi hanno trovato la statuetta di Venere di Tan-Tan, una delle più antiche sculture preistoriche mai scoperte.

A cavallo tra il 1600 e il 1700 la valle del Draa fu lo scenario di numerose battaglie tra tribù nomadi e le alte mura delle Kasbah, delle vere città-fortezze edificate con fango e paglia, raccolti sulle rive del fiume e progettate per resistere al caldo e al freddo, narrano gli anni di assedio.

Le fortificazioni più famose della valle del Draa, chiamata anche la valle delle mille Kasbah, sono Amezrou, Tamnougalt, El Caid ouslim, Ait Hammou Ousaid e Touririt.

Questa valle è una delle principali attrazioni turistiche del Marocco e sono numerose le opzioni per il vostro soggiorno lungo la valle e ad un prezzo ragionevole. Approfittatene per fare escursioni in montagna o nel deserto a dorso di cammello.

Dove si trova Ouarzazate

Vedi gli Hotel in questa zona
Ti è stato utile questo articolo?

Il tuo parere per noi è importante, facci sapere che ne pensi usando le stelle

Valutazione media 4.2 su 5 voti

Località nei dintorni

Condividi