Mappa del Marocco

guida marocco
Stai cercando una guida o una cartina?
Acquista una mappa, una guida cartacea o una cartina stradale prima di partire.
In collaborazione con
Acquista
  • Lonely Planet
  • Mondadori
  • Rough Guides
  • Routard

Sulla punta nordoccidentale dell’Africa, tra il Mar Mediterraneo e l’Oceano Atlantico, si trova il Marocco, Paese separato dal resto del continente da imponenti montagne e dal deserto del Sahara. Magnifiche spiagge sabbiose, lussureggianti altopiani, antiche città, fitte foreste di querce, fertili pianure della Meseta e vaste aree desertiche fanno sì che il Marocco riesca a conquistare anche il turista più esigente e a incantarlo con i suoi tesori.

Le coste marocchine sono caratterizzate da lunghe distese di sabbia mentre la vetta più alta del Paese, il Jebel Toukbal, raggiunge i 4165 metri sul livello del mare. Il Marocco presenta anche delle depressioni e il punto più basso è Sebkha Tah un avvallamento che raggiunge i 55 metri sotto il livello del mare.

Marocco del nord

Dai colori e i suoni vibranti dei suok di Marrakech ai mosaici delle rovine romane di Volubilis, dalle città imperiali di Meknes e Rabat alla città blu di Chefchaouen, dalla città medievale più antica e più grande del mondo di Fes fino alla spiaggia e alle vie vivaci di Casablanca, il Marocco del nord ha molto da offrirvi.

Nella parte settentrionale del Marocco incontrerete luoghi stravaganti e affascinanti e potrete percorrerete le strade tortuose che si arrampicano sulle montagne del Rif. Visitate Tangeri, un antico porto ricco di storia famoso per essere la porta del Mediterraneo, le Grotte di Friouato, il complesso più vasto dell’Africa settentrionale, la città autonoma spagnola di Ceuta che si specchia con Gibilterra e Tetouan, famosa per i suoi frutteti.

Inoltre, non perdete le città portuali di Essaouira e Asilah.

Marocco del sud

Il Marocco del sud è famoso per le sue aree desertiche, tra le più belle e incontaminate dell’Africa. La cittadina di Ouarzazate, famosa anche per la sua fiorente industria cinematografica, si trova alle porte della vasta distesa di sabbia che si estende interrottamente per centinaia di chilometri ed è, dunque, un ottimo punto di partenza per meravigliose escursioni tra le dune del deserto del Sahara a dorso di cammello o su vetture 4×4.

L’Erg Chebbi e l’Erg Chiggag sono le due distese di grandi dune del Marocco formate dalla sabbia portata dal vento che raggiungono l’altezza di 150 metri e sono bellissime soprattutto al tramonto e all’alba quando il sole le tinge di colori caldi e sfumati. Non dimenticate di trascorrere una indimenticabile notte nel deserto dove una notte stellata e incredibilmente brillante vi terrà compagnia nelle vostre tende berbere.

Visitate le grandi valli fluviali ricche di Kasbah e Ksour come la valle del Draa, le Gole del Todra e la Gola del Dadès e lasciatevi conquistare dalla natura incontaminata e imponente e dalla meravigliosa architettura e raggiungete i passi del Tizi-n-Test e del Tizi-n-Tichka, vertiginosi passaggi lungo le antiche rotte commerciali da dove ammirare panorami sensazionali.

Se cercate un po’ di relax dirigetevi ad Agadir, un resort turistico lungo la costa oceanica del Marocco dove trovare bellissime spiagge e aree protette, oppure a Sidi Ifni, dall’atmosfera molto particolare, e Mirleft. Lungo la strada che conduce da Ouarzazate ad Agadir incontrerete la cittadina di Taroudant, una Marrakech in miniatura assolutamente da non perdere!

Dove si trova

Vedi gli Hotel in questa zona
Alloggi Mappa del Marocco
Cerchi un alloggio in zona Mappa del Marocco?
Clicca qui per vedere tutte le strutture disponibili nei dintorni di Mappa del Marocco
Mostrami i prezzi
Ti è stato utile questo articolo?

Il tuo parere per noi è importante, facci sapere che ne pensi usando le stelle

Valutazione media 4.7 su 13 voti
Condividi