Medersa di Ben Youssef

Al centro della Medina di Marrakech si trova la Medersa Ben Youssef, un vero e proprio gioiello dell’architettura moresca. Questo centro di insegnamento islamico, costituito da una scuola e da una moschea, è stato fondato nel 1300 dal sultano Abou el Hassan e poi modificato nel corso dei secoli successivi fino alla forma attuale. La Medersa è caratterizzata da una pianta quadrata che copre ben 1680 metri quadrati, rendendola così una delle più grandi del Marocco, e ha i 4 lati orientati secondo i punti cardinali.

Gli edifici della Medresa Ben Youssef presentano stupendi soffitti di cedro intagliato, stucchi squisiti e colorate piastrelle zellij.  Il complesso probabilmente è stato in parte realizzato da artigiani andalusi considerata la stretta somiglianza con Palazzo Alhambra di Granada.

Il cortile centrale, su cui si affacciano i dormitori, presenta una grande vasca di marmo di Carrara per le abluzioni, la pavimentazione interna è fatta di piastrelle bicolori, e mosaici di 5 colori diversi mentre ai lati vi sono due gallerie sormontate da colonne rifinite in cedro e stucchi in gesso riportanti sure del corano.

Il Mihrab, la sala della preghiera, è lo spazio con la decorazione maggiormente elaborata e presenta motivi di pigne e palme stilizzate in modo da dargli un aspetto tridimensionale.

Mappa

Alloggi Medersa di Ben Youssef

Cerchi un alloggio in zona Medersa di Ben Youssef?

Clicca qui per vedere tutte le strutture disponibili nei dintorni di Medersa di Ben Youssef
Mostrami i prezzi