Museo di Marrakech

Il Museo di Marrakech, noto anche come Il gioiello di Marrakech, è ospitato all’interno del Palazzo Dar M’ Nebhi, una struttura meravigliosa che da sola vale una visita.

Tra le dozzine di stanze decorate, i pilastri, i mosaici e gli archi, sono ospitate bellissime collezioni di artigianato Berbero, Ebraico e Musulmano, monete islamiche, elementi etnografici tra cui spiccano le ceramiche, documenti storici e oggetti archeologici. Inoltre, all’interno del museo vengono organizzate mostre di arte contemporanea e di scultura tradizionale.

Situato di fronte alla Medersa di Ben Youssef, lo stabile è un bellissimo palazzo moresco della fine del XIX secolo costruito da Mehdi Mnebbi, ambasciatore marocchino a Londra, e fu poi acquistato da T’Hami el Glaoui, il Pascià di Marrakech, durante il protettorato francese. Il palazzo ha un bellissimo cortile interno e nella parte centrale, la più suggestiva, si trovano bellissime fontane di marmo.

Con la creazione del Museo di Marrakech, diverse modifiche hanno interessato la funzione dello spazio dell’edificio: uno dei due ingressi è stato chiuso mentre in quelle che un tempo furono le stalle si trova la biblioteca, la biglietteria e una caffetteria.

Mappa

Alloggi Museo di Marrakech

Cerchi un alloggio in zona Museo di Marrakech?

Clicca qui per vedere tutte le strutture disponibili nei dintorni di Museo di Marrakech
Mostrami i prezzi