Porta Bab Mansour

La porta Bab Mansour di Meknes si trova nella parte sudorientale di piazza el Hedim, vicino alla residenza del sultano, ed è il fulcro del complesso della Città Imperiale. Si tratta di un grandioso ingresso alla città, la più maestosa delle porte imperiali del Marocco, e richiama immediatamente il fascino e lo splendore delle creazioni di Moulay Ismail.

Questo ingresso, completato nel 1732, è stato progettato da un cristiano convertito all’Islam, da qui il suo nome, la porta di Mansour, cioè del rinnegato. Numerose iscrizioni sono ancora oggi visibili e il zellij, seppur un po’ sbiadito, è ancora bellissimo.

Le colonne di marmo che ornano i bastioni laterali provengono dalle rovine di Volubilis. La Medina ed i resti del palazzo reale di Meknes fanno parte dei monumenti patrimonio mondiale dell’Unesco e un giro dei suoi bastioni rivela tutta la bellezza di questo sito. Accanto a Bab Mansour vi è una porta più piccola, con lo stesso stile, Bab Djemaa en Nouar.

 

Mappa

Alloggi Porta Bab Mansour

Cerchi un alloggio in zona Porta Bab Mansour?

Clicca qui per vedere tutte le strutture disponibili nei dintorni di Porta Bab Mansour
Mostrami i prezzi