Moulay Idriss

Nel nordovest del Marocco, ai piedi del Monte Zerhoun, a solo un’ora da Fez e a 25 chilometri da Meknes, si trova la città santa di Moulay Idriss. Da secoli luogo di pellegrinaggio, la città è stata fondata da un discendente del profeta Maometto ed è considerata dai mussulmani la città più sacra dopo la Mecca.

Moulay Idriss è una pittoresca città dal candido colore bianco che fino al 2005 non era accessibile ai non mussulmani. Per la maggior parte dei turisti occidentali però la sua attrazione principale, il mausoleo di Idriss I, che si trova appena fuori dalla piazza principale, è ancora off limits.

La città sacra resta comunque una meta meravigliosa per una fuga di un paio di giorni: la vista da Moulay Idriss è magnifica, le mura, le scuole coraniche, una porta monumentale e l’atmosfera rilassata non vi deluderanno. Il mausoleo può essere ammirato dalla terrazza nei pressi della Moschea di Sidi Abdallah el Hajjam mentre a soli 4 chilometri di distanza si trovano le meravigliose rovine della città romana di Volubilis.

Mappa

Alloggi Moulay Idriss

Cerchi un alloggio a Moulay Idriss?

Clicca qui per vedere tutte le strutture disponibili a Moulay Idriss
Mostrami i prezzi