Dintorni di Rabat

Nel corso del vostro soggiorno a Rabat, ritagliatevi un po’ di tempo per andare alla scoperta dei tesori che si trovano nei suoi dintorni come, per esempio, il complesso di Poitiers, un moderno edificio lungo la strada per Fez e Meknes dove un centinaio di esperti vasai creano splendidi oggetti artigianali di ceramica lavorati al tornio a pedali.

Altra meta imperdibile sono i Jardins Exotiques, tra i più grandi e bei giardini del Marocco, a 20 chilometri da Rabat, sulla strada per Kenitra, dove potrete ammirare centinaia di piante esotiche, provenienti da Cina, Asia meridionale, Brasile, Congo, Giappone, Brasile e Polinesia, suddivisi in 14 sezioni, e uccelli, pesci e rettili.

Che dire poi delle spiagge che si trovano nelle vicinanze di Rabat? Incontaminate e pulitissime benché molto frequentate come Temara plage, a 13 chilometri verso sud, e Plage des Nations, a 17 chilometri a nord, dove potrete anche soggiornare alcuni giorni in splendidi resort.

La foresta Mamora infine, vicino a Rabat, ospita alberi da sughero, boschi di pini, peri ed alberi di eucalipto. La foresta rappresenta un paradiso per miriadi di specie di uccelli e di animali e per gli amanti della natura.