Valle del Draa

La Valle del Draa si trova nel Marocco meridionale, tra il Jebel Sarhro e le montagne dell’Anti Atlante, e racchiude un paesaggio sorprendente e numerosi villaggi fortificati, i Ksour, circondate da palmeti. Queste piccole città-stato si susseguono per oltre 200 chilometri e sono racchiude all’interno di mura protettive che un tempo servivano a difendersi dai nomadi del deserto.

Il Draa è il fiume più grande del Marocco e in questo lembo di terra che custodisce villaggi berberi, dune di sabbia, lussureggianti pianure, montagne innevate e palmeti, si trova la meravigliosa città di Ouarzazate, Soura e molte altre kasbah testimoni di migliaia di anni di storia. Qui, infatti, gli archeologi hanno trovato la statuetta di Venere di Tan-Tan, una delle più antiche sculture preistoriche mai scoperte.

A cavallo tra il 1600 e il 1700 la valle del Draa fu lo scenario di numerose battaglie tra tribù nomadi e le alte mura delle Kasbah, delle vere città-fortezze edificate con fango e paglia, raccolti sulle rive del fiume e progettate per resistere al caldo e al freddo, narrano gli anni di assedio.

Le fortificazioni più famose della valle del Draa, chiamata anche la valle delle mille Kasbah,sono Amezrou, Tamnougalt, El Caid ouslim, Ait Hammou Ousaid e Touririt.

Questa valle è una delle principali attrazioni turistiche del Marocco e sono numerose le opzioni per il vostro soggiorno lungo la valle e ad un prezzo ragionevole. Approfittatene per fare escursioni in montagna o nel deserto a dorso di cammello.

Mappa

Alloggi Valle del Draa

Cerchi un alloggio in zona Valle del Draa?

Clicca qui per vedere tutte le strutture disponibili nei dintorni di Valle del Draa
Mostrami i prezzi