Voli per il Marocco

L’aeroporto Internazionale Mohammed V, a 25 chilometri a sudest di Casablanca, è il più utilizzato dalle compagnie di bandiera che offrono voli diretti per il Marocco e il principale punto di scalo per voli interni. La maggior parte delle low cost invece, tra cui Ryanair, atterrano a Marrakech, Fez o Rabat.

Nel caso infine in cui vogliate raggiungere zone più remote, sappiate che il Marocco ha circa 60 aeroporti regionali, tutti serviti con voli interni dalla compagnia di bandiera Royal Air Maroc.

Documenti

Ricordate che per volare in Marocco è obbligatorio il passaporto in corso di validità. Ai cittadini europei non è tuttavia richiesto un visto per visitare il Marocco: una volta arrivati vi verrà impresso un timbro sul passaporto con validità di 90 giorni. E’ possibile richiedere l’estensione del soggiorno ma la procedura è un po’ complessa.

Mappa

Voli diretti per il Marocco

Aeroporti principali